Igiene Orale dei Bambini

Come migliorare l’igiene orale dei bambini

Combattere gli effetti dello zucchero per migliorare l’igiene orale dei bambini

L'importanza del prendersi cura dell'igiene dentale dei bambini

L’igiene orale dei bambini ha come grande nemico i cibi ricchi di zucchero, e gli adulti ne conoscono gli effetti dannosi che può avere sui denti. Tuttavia lo zucchero è contenuto negli alimenti più buoni a cui i più golosi fanno fatica a rinunciare, così spesso spesso si tende ad abusarne e a mangiarne una quantità eccessiva. Tuttavia il consumo eccessivo di alimenti dolci se non associato ad un accurata igiene orale, provoca carie fin dal periodo dell’infanzia provocando dei seri problemi per i bambini che possono perdere i loro denti prematuramente durante l’età adulta.

 

Quindi cosa possiamo fare per evitare che ciò accada?

Una corretta igiene dentale è essenziale per ridurre gli effetti negativi che lo zucchero ha sui denti dei bambini. È quindi molto importante il ruolo svolto dai genitori che devono intervenire e controllare il bambino per assicurarsi che abbia una routine di igiene dentale corretta, fin dalla prima infanzia.

 

Un buon spazzolamento

L'importanza dell'igiene dentale dei bambiniIl bambino deve imparare a lavarsi i denti almeno due volte al giorno per poco più di due minuti sotto la supervisione di un adulto per verificare che sia fatto nel modo giusto. In questo modo quando crescono, avranno acquisito buone abitudini e saranno in grado di prendersi cura dei propri denti al mattino e prima di andare a dormire.

 

Evitare cibi e bibite zuccherate:

Sembra ovvio, ma è meglio evitare gli alimenti che contengono troppo zucchero, in quanto questo aumenta i batteri che possono causare la carie. Evitare bevande e alimenti zuccherati farà risparmiare un sacco di soldi spesi per i dentisti. Se il bambino è abituato a consumare una elevata quantità di tali alimenti sarà difficile eliminarli fin da subito dalla sua dieta, quindi consigliamo di intervenire gradualmente diminuendo progressivamente i cibi zuccherati consumati.

 

Associare alla spazzolatura l’utilizzo del filo interdentale:

Spesso si associa il filo interdentale all’età adulta, infatti è dimostrato che solo l’8% dei bambini lo usano per l’igiene dentale quotidiana. Tuttavia bisogna ricordarsi che è uno strumento molto utile per combattere la carie in quanto agisce dove in punti non raggiungibili, con il solo utilizzo dello spazzolino da denti elettrico o tradizionale che sia. Se si vuole combattere gli effetti dello zucchero, bisogna usare il filo interdentale almeno una volta al giorno e sempre prima di coricarsi.

 

Scegliere una dieta sana

La dieta di un bambino dovrebbe contenere cibi sani, molto utili per il loro processo di salute e per la loro la crescita, ma anche per la cura della loro salute dentale. È necessario dare priorità ai prodotti lattiero-caseari come yogurt, formaggi, frutta, o alcune verdure croccanti. Dipende da voi il saper sviluppare una buona dieta per i vostri bambini, dovete essere voi a decidere cosa possono o non possono mangiare.

 

Andare dal dentista

Tutti questi suggerimenti vanno accompagnati da visite e revisioni periodiche dal dentista, soprattutto quando il bambino è in crescita. Si consiglia di prendere un appuntamento almeno una volta ogni sei mesi per identificare ciò che è necessario e rilevare problemi o malattie che possono sorgere in fretta. Molti pensano che andare dal dentista continuamente è una cosa da adulti, ma è necessario anche per i più piccoli. Per rendere più piacevoli le visite si possono associare tali momenti a eventi positivi, per esempio premiando il bambino con un gioco, e coinvolgendo anche il dentista in questo processo. Questo aiuterà ad eliminare nel bambino la paura di andare dal dentista.

 

Write a Reply or Comment

Your email address will not be published.