L’importanza di sottoporsi a visite odontoiatriche

Perchè è importante andare andare dal dentista?

Le visite odontoiatriche sono di fondamentale importanza per prendersi cura efficacemente della propria igiene dentale.

In passato, prima della diffusione dell’odontoiatria moderna era considerato normale avere denti scuri, storti o mancanti o soffrire di mal di denti. Tuttavia gli studi e lo sviluppo di tecniche più moderne hanno permesso di risolvere queste problematiche permettendo, grazie alle nuove cure, di conservare i propri denti per tutta la vita. Per mantenere a lungo i propri denti è fondamentale realizzare un’attività continua di prevenzione, che comporta l’istruzione e regolari visite di controllo. Molte persone per vari motivi quali l’ansia, la preoccupazione, la paura o per i costi elevati tendono a procrastinare le visite dentistiche. Tuttavia è importante capire che un regolare check up dal dentista può essere molto utile in quanto aiuta a prevenire situazioni che, se trascurate per un periodo troppo lungo, potrebbero diventare più serie e problematiche. 

  • Perchè è importante fare visite odontoiatriche con regolarità?

L'importanza di sottoporsi a visite odontoiatricheIl rivolgersi a figure professionali quali il dentista e l’igienista, permette di ottenere consigli su quali sono gli strumenti, i prodotti e le metodiche migliori (qual’è la tecnica di spazzolatura dei denti più corretta  e come usare il filo interdentale) più adatti per mantenere un igiene dentale corretta. Inoltre interventi, come la pulizia dei denti, sono molto utili per per prevenire le infiammazioni delle gengive o la parodontite o risolvere il problema dell’alito cattivo. Tali controlli permettono anche di individuare sul nascere e curare fin da subito una carie. Come potrete capire questo si rivela molto importante per evitare spiacevoli situazioni come un improvviso ascesso, fonte di dolore, che può presentarsi nel momento meno opportuno. Il rivolgersi ad un dentista, grazie ad una cura odontoiatrica periodica, permette di evitare situazioni spiacevoli e dolorose legate al mal di denti. Dunque una corretta prevenzione evita che queste malattie si manifestino o se già in corso individua il problema e la corretta terapia per arrestarle e limitarne la gravità. Infatti con il peggiorare della situazione, le malattie dento-parodontali necessitano di terapie più complesse e costose per essere risolte, dunque come si è soliti dire anche in questo caso vale “meglio prevenire che curare”.

  • Con quale frequenza rivolgersi ad un dentista?

Non esiste una regola di base uguale per tutti i pazienti, in quanto ogni individuo ha caratteristiche e aspettative uniche. A livello generale per la maggior parte degli individui, si raccomandano visite periodiche di controllo almeno una o due volte l’anno, ma ci sono persone che possono avere bisogno di più visite; tutto dipende delle problematiche,  delle condizioni dei denti e della vulnerabilità del loro sistema orale. Le visite di  controllo prevedono solitamente una radiografia per verificare che non ci siano carie.

  • Dunque perchè è importante intervenire precocemente?

L'importanza di sottoporsi a visite odontoiatricheTali patologie se non trattate correttamente compromettono la funzione masticatoria ma anche l’estetica dei soggetti. Il funzionamento delle arcate dentali è fondamentale per la salute dell’individuo: una masticazione corretta ha infatti delle ripercussioni sul processo di digestione; anche la malocclusione ( con questo termine si indica l’errata chiusura delle arcate dentarie causata dal disallineamento dei denti) può causare danni alle gengive, all’alveolo e al legamento paradontale, fino a causare tensioni muscolari e cefalee. Inoltre malattie quali la parodontite, possono essere associate a problemi più gravi quali malattie cardiovascolari, infarti, polmonite batterica e nascita di bambini precoci. Per quanto riguarda l’importanza dell’aspetto estetico bisogna ricordarsi che il sorriso è la prima forma che abbiamo di comunicazione che ci permette di entrare in relazione con chi ti circonda quindi problematiche quali l’alito cattivo, i denti ingialliti e le gengive infiammate, possono incidere sull’autostima e sui i rapporti interpersonali, inducendo gli altri ad evitare il contatto con una certa persona.

 

Per concludere, un controllo periodico e regolare dal tuo dentista di fiducia è importante per individuare eventuali problemi in fase precoce ed intervenire al più presto quando il trattamento è più semplice e meno costoso. Esistono sicuramente alcuni punti base che possono aiutarci a capire come scegliere una buona clinica dentale a cui affidarci per effettuare tali controlli e prevenire le malattie più comuni.  

Write a Reply or Comment

Your email address will not be published.